Quando nel 2002 nacque l’esigenza di iscrivere mio figlio al nido, nessuno degli asili visitati in città rispondeva alle mie aspettative.

 Lavorando già nel settore “scuola” c/o l’Istituto Paritario Plateja di Taranto, avviai un progetto di baby parking aziendale, dove, i figli dei collaboratori potevano trascorrere delle ore in un posto accogliente e gratificante definito come un “luogo felice”. 

L’iniziativa ebbe grande successo e, solo dopo pochi mesi, quel “luogo felice” diventò una vera e propria scuola.

Nell’Agosto 2003 fu inaugurata la SCUOLA DELL’INFANZIA “GLI AMICI DI WINNIE POOH” e nello stesso anno scolastico ottenne il riconoscimento della parità scolastica da parte del Ministero della Pubblica Istruzione. 

Insieme alla collaborazione delle altre colleghe, creammo quel posto dove crescere, giocare, ridere, piangere e farsi coccolare ricco di calore trasmesso dalla serenità delle persone che lo ha e continua ad animarlo per garantire ai bambini momenti di apprendimento, scoperta e libera espressione.

Nell’anno scolastico 2011/2012, siamo poi diventati la prima struttura a Taranto con il sistema di videosorveglianza a distanza; le immagini catturate dalle webcam sempre in diretta vengono trasmesse sui pc o sugli smartphone dei genitori, i quali collegandosi ad internet possono così osservare i loro bambini e assicurarsi sul loro benessere.

Per ampliare ulteriormente la nostra offerta formativa, è stata istituita la sezione bilingue nell’anno scolastico 2019/2020. Un apprendimento che avviene attraverso un processo naturale e spontaneo paragonabile all’acquisizione della lingua madre con un programma creativo-espressivo che accompagna i più piccoli verso la lingua inglese, il quale prevede lo svolgimento di attività curriculari e di routine esclusivamente in lingua inglese con insegnanti esperti. Vi è inoltre la possibilità di sostenere esami per certificazioni Cambridge a fine anno scolastico.

 

                                                                                   Gioco e imparo con Winnie Pooh, la scuola con una marcia in più!

FRANCESCA PETROSINO